Loading...

30/10/2017

Qual è la più semplice definizione di Global Content Marketing?

L’articolo originale è stato pubblicato da Pam Didner. Pam è una Global Content Marketing Strategist e questo è il suo blog.

 

Content marketing significa usare il contenuto come modo per comunicare i benefici dei tuoi prodotti e servizi

I miei figli adolescenti ed io concordiamo sul fatto che da parte mia aver pubblicato un libro, Global Content Marketing, sia abbastanza forte. Tuttavia, sanno solo in termini molto vaghi che si tratta di un libro di marketing. Non si sono preoccupati, se non molto di recente, di sapere di cosa realmente si trattava finché uno di loro non mi ha finalmente chiesto: “Mamma, cos’è esattamente il content marketing?”

Anziché dargli una definizione formale, gli ho chiesto che cosa lui farebbe se interessato ad acquistare un prodotto o un servizio. Mi ha risposto che solitamente avrebbe si sarebbe informato attraverso il nome dei prodotti, avrebbe fatto ricerche su internet, letto recensioni del prodotto e parlato con gli amici. Gli ho detto, a quel punto, che le informazioni che sarebbe apparse durante la sua ricerca si chiamano “contenuti”. “Nell’industria del web, tutto ciò che raccoglie informazioni significative per gli esseri umani è chiamato contenuto” (definizione di Erin Kissane). Ed è effettivamente, è semplice proprio come appare.

Il Content marketing è una strategia per utilizzare i contenuti come modo per comunicare i benifici dei tuoi prodotti e servizi. Nel migliore dei casi, attraverso un ottimo lavoro di spiegazione del prodotto (e dei suoi benefici), spingerete i vostri clienti a voler provare ciò che state promuovendo. Ho suggerito a mio figlio due fonti su cui controllare le definizioni di content marketing, se interessato:

La definizione di “content marketing” di Amanda Maksymiw ha risuonato nella mia testa:

“Il processo di sviluppo e condivisione di contenuti rilevanti, validi e coinvolgenti con cui rivolgersi al proprio pubblico, con l’obiettivo di acquisire nuovi clienti e aumentare gli affari con quelli attuali”.

Per semplicità, ho costruito la mia definizione di “Global Content Marketing” su quella di Maksymiw:

“Il processo di sviluppo e condivisione di contenuti rilevanti, validi e coinvolgenti con cui rivolgersi al proprio pubblico [in più paesi] con l’obiettivo di acquisire nuovi clienti o di aumentare gli affari con quelli attuali [su scala globale].

Così, eccola qui. Mio figlio ha annuito:

“Creare informazioni utili per aiutare i tuoi clienti a prendere decisioni”

Ha riassunto più o meno tutto. Naturalmente, restano molte cose da risolvere: quali informazioni creare? Come distribuire queste informazioni? Come misurarle? Il diavolo è nei dettagli.

Da ragazzo di 17 anni, mio figlio non aveva interesse in approfondire ulteriormente il tema. Comunque, se sei un marketer interessato nel comprendere il processo di global content marketing, puoi leggere questa guida o la recensione del libro su Amazon.

Immagine di Kira auf der Heide

 

BACK

 

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.